Attività di Volontariato su animazione giovanile ed educazione non formale per European Solidarity Corps in Polonia

Home - Primo Piano - Attività di Volontariato su animazione giovanile ed educazione non formale per European Solidarity Corps in Polonia

Attività di Volontariato su animazione giovanile ed educazione non formale per European Solidarity Corps in Polonia

Dove: Wroclaw, Polonia
Chi: 2 volontari/e (18-30)
Durata: Maggio 2019 ñ Aprile 2020, 12 mesi
Organizzazione ospitante: Stowarzyszenie TRATWA

Deadline per le candidature: 24 Maggio 2019

Informazioni sullíorganizzazione ospitante:
La storia di TRATWA Ë iniziata con il Centro informazioni non governativo istituito nell’agosto del 1997 come tentativo spontaneo di superare gli effetti e fornire assistenza di base alle vittime di un’inondazione, che meno di un mese prima, ha colpito le regioni sud-occidentali della Polonia. Attualmente, TRATWA Ë una delle pi˘ grandi organizzazioni non governative a Wroclaw, attiva in tutta la regione della Bassa Slesia, coinvolgendo anche le piccole citt‡ del distretto. Gli obiettivi principali di TRATWA comprendono lo sviluppo e la professionalizzazione del terzo settore, fornendo un sostegno di qualit‡ ai giovani a rischio di esclusione attraverso metodi di educazione non formale e promozione del volontariato, consapevolezza interculturale e intergenerazionale e rispetto reciproco.

Per maggiori info: http://tratwa.org/

Le Attivit‡ di Volontariato per European Solidarity Corps sostituiscono il Servizio Volontario Europeo del programma Erasmus+.

Breve descrizione del progetto:
Le attivit‡ dei volontari selezionati si svolgeranno presso le diverse strutture partner di TRATWA. L’associazione dispone infatti di numerosi spazi rivolti alla collettività, dall’ex deposito tranviario Legnicka 65, sede di un Centro giovanile e di un Centro ricreativo per anziani, allíUfficio Mobile di Animazione Jazda z Pomyslami, un minivan con cui líassociazione si sposta in tutta la regione per fornire animazione ai giovani a rischio di esclusione sociale. Dal 2017, inoltre, TRATWA gestisce ìCzasoprzestrzenî, un centro per la Cultura Accademica e le Iniziative Locali, situato anchíesso allíinterno di un ex deposito tranviario. I volontari selezionati affiancheranno lo staff di TRATWA nelle attività, tutte legate allíEducazione Non Formale, che caratterizzano le singole strutture, garantendo, con la loro presenza e il loro impegno, uno scambio interculturale con i membri delle comunit‡ locali. Ai volontari verr‡ dato anche spazio per proporre nuove idee e nuovi progetti, in linea con gli obiettivi dellíassociazione.

Caratteristiche del volontario ideale:
ï Forte motivazione e interesse verso le tematiche del progetto;
ï Buone capacit‡ relazionali e comunicative;
ï Disponibilit‡ a lavorare con bambini, giovani e anziani, anche a rischio di esclusione sociale;
ï Spirito di iniziativa, flessibilit‡ e etica del lavoro;
ï Disponibilit‡ al lavoro manuale;
ï Senso di responsabilit‡ e spirito di adattamento;
ï Voglia di conoscere la cultura del Paese e della regione ospitante, anche attraverso l’apprendimento di lingua e dialetto locale.

Ulteriori info:

Come per i progetti SVE anche per i progetti European Solidarity Corps, Ë previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dallíorganizzazione ospitante.

Candidatura

Per candidarsi occorre compilare il seguente modulo, allegando CV, lettera motivazionale (clicca†QUI†per scaricare un esempio),†tutto in inglese e completo di foto, entro la scadenza

SCOPRICI SU FACEBOOK

TORNA ALLA HOME

Leave A Comment

it_ITItalian
it_ITItalian